Louis Vuitton, boutique di lusso in Mongolia

louis vuitton

Louis Vuitton si appresta ad aprire la sua prima boutique di lusso in Mongolia. Una fonte non ufficiale riferisce che il punto vendita di Ulan Bator dovrebbe essere svelato il 23 di questo mese. Il responsabile del brand Yves Carcelle spiega così la scelta di un mercato apparentemente fuori target: "A volte nel settore c'è la tendenza a seguire il proprio ego, con negozi in aree senza bacino. Non è il caso nostro".

"Quando apriamo uno store sappiamo che c'è utenza, perché la nostra analisi dei dati è molto accurata. Così non siamo costretti a chiudere per motivi economici". Carcelle svela che la compagnia che rappresenta ha inaugurato quest'anno meno negozi del 2008, anche se la superficie complessiva di quelli che hanno alzato la saracinesca è la stessa dell'anno precedente.

In attesa del vernissage, cominciano a circolare le prime indiscrezioni sui personaggi famosi che presenzieranno all'appuntamento: fra i nomi che si fanno con maggiore frequenza ci sono quelli di Madonna e Sean Connery. Saranno loro a dare il via all'avventura nella capitale mongola? Difficile dirlo, ma tra pochi giorni lo sapremo.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail