La Scala di Milano apre le porte alla moda di lusso

Il Teatro alla Scala apre le sue prestigiose porte al lusso milanese. Il Sindaco Giuliano Pisapia organizzerà il galà di apertura per l’inaugurazione delle sfilate della Milano Moda Donna di settembre proprio nella location tempio della lirica per la prima volta nella storia meneghina.

Dopo tante querelle e polemiche la situazione tra stilisti, camera della Moda e giunta comunale sembra uscire dal triangolo delle Bermuda e migliorare di giorno in giorno. Notizia positiva dato che coinvolto vi è niente meno che il rilancio delle eccellenze e del made in Italy di lusso di Milano e d'Italia. A questo proposito la prima apertura nei confronti della moda di lusso è stata comunicata proprio ieri in conferenza stampa a Palazzo Marino. Il sindaco Giuliano Pisapia ha annunciato ai microfoni che prestarà una perla artistica della città della Madonnina, il prestigiosissimo Teatro alla Scala di Milano, per la cerimonia di opening della Milano Moda Donna di settembre 2013.

Le prossime sfilate della moda di lusso femminile sono cruciali per il passaggio dalle parole ai fatti nel tanto annunciato cambiamento delle dinamiche interne tra imprese e comune, e la kermesse sarà terreno d'esame, e speriamo vera rinascita di tutti gli equilibri necessari a dare nuova energia al circuito del fashion meneghino.


Oltre alla Scala verrano coinvolti anche altri luoghi simbolo della città. Il Castello Sforzesco ospiterà le sfilate come sempre mentre presso la Galleria Vittorio Emanuele sarà organizzato con un evento dedicato a Milano Unica. Palazzo Reale e Palazzo Morando saranno teatro di manifestazioni culturali collaterali.

Aggiunge l’assessore Cristina Tajani. L'assessore continua sottolineando che il lavoro in sinergia tra Comune e industria del lusso avrà nuove e importanti svolte comunicative, in vista anche dell'Expo 2015. Non commenta invece il sindaco Pisapia sulla questione D&G, anche se le acque sembrano essersi apparentemente calmate. Alla domanda Pace fatta?, Pisapia risponde semplicemente Non c’è mai stata guerra.

Via | Pambianco News

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail