Gioielli di lusso dal valore di quaranta milioni di euro rubati a Cannes

I ladri tornano a colpire la Croisette. A Cannes un nuovo Lupin fa la sua comparsa al Carlton e si porta a casa un furto di gioielli di lusso per il valore di ben quaranta milioni di euro.

Un colpo davvero grosso quello avvenuto sulla Croisette in pieno giorno. 40 milioni in gioielli di lusso e diamanti sono stati rubati con nonchalance, alla luce del giorno e davanti a un numero imprecisato di agenti della sicurezza. Il Lupin della situazione è entrato tranquillamente dal portone principale del Carlton in ora di punta, poco dopo le undici e mezzo. In scena nell'albergo di lusso era in corso la mostra Extraordinary Diamonds allestita dalla maison di gioielli Leviev fino al 30 agosto in una delle sale prestate per l'occasione dall'hotel iconico di Cannes.

Una pistola e una bandana e l'uomo è riuscito a farsi consegnare una collezione di preziosi unica nel suo genere, tra le più straordinarie al mondo. Ora sulla Croisette si è dato il via ad una vera e propria caccia al ladro, degna di quel film storico che Hitchock girò proprio al Carlton. Quando si parla di destino.

E dopo i vari furti di gioielli avvenuti nelle settimane del Festival di Cannes, la bella città perla della Costa Azzura torna ad essere presa di mira dai più abili ladri. La refurtiva è stata stimata per una valore totale di 40 milioni di euro, e se la notizia fosse confermata dalla maison, sarebbe il colpo più grosso della storia francese più recente dopo gli 80 milioni in gioielli derubati dalla cassaforte di Harry Winston sull'avenue Montaigne a Parigi.

Via | Il Messagero

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail