Campeggio di lusso sotto le stelle a New York: è tendenza a Manhattan

Concedersi una tantum un sacco a pelo e dormire sotto le stelle è sicuramente un lusso che regala pace interiore e serenità. Questo lusso a Mahnattan ora si paga a suon di dollari.

Dormire sotto le stelle e in un sacco a pelo, magari immersi nella natura del silenzio di una valle incantata è una visione romantica e pacifica che niente ha a che vedere con il saldo del conto corrente. O almeno questo succede nella stragrande maggioranza del mondo quando decidiamo per una vacanza in nome del camping into the wild e del contatto (spesso anche abbastanza burrascoso) con Madre Terra. Ma non a Manhattan.

Anche dormire sotto le stelle nel cuore della Grande Mela è diventato un lusso. E letteralmente. Si tratta di una delle ultime e più stravaganti tendenze cool a firma dei newyorkesi. Una vera e propria moda che sta contagiando gli hotel di lusso del centro nevralgico di New York che offrono la possibilità di passare la notte completamente all'aperto sui terrazzi e meravigliosi attici delle suite e delle camere con panorama mozzafiato sullo skyline dell'infinito e delle mille luci.

L'albergo di lusso fornisce una tenda in terrazzo, che dà la possibilità di ripararsi dal freddo e dalle possibili interperie, munita di sacchi a pelo per bambini e adulti, una stupenda occasione per dormire sotto le stelle tra i vertiginosi grattacieli della metropoli che non dorme mai. I più prestigiosi hotel allesticono quasi una camera matrimoniale con letto e soffici cuscini, rose e drink da sorseggiare sotto il pallido chiarore della luna. Un comodo campeggio di lusso sull'attico, con un'enorme differenza dal camping comune e corrente: il servizio in camera è sempre disponibile, si può facilmente cambiare idea se qualcosa va storto ed entrare in una delle suite, e le lussuose cene a lume di candela con cibi raffinati e champagne costosissimi sono all'ordine del giorno. Non male, no?

Alcuni luxury hotel offrono anche un servizio particolare, allestendo le terrazze con un camino scoppiettante e un telescopio, per ammirarle ancora più da vicino le stelle. Un bellissimo sogno a occhi aperti, da favola romantica hollywoodiana. Di certo una favola di lusso, che costa al galante principe azzurro di turno, non meno di 2000 dollari a notte.

Foto | AKA Hotel Manhattan

  • shares
  • Mail