Soon-Shiong dona 100 milioni per l'assistenza sanitaria

Patrick Soon-ShiongIl miliardario Patrick Soon-Shiong dona 100 milioni di dollari a un ospedale di Los Angeles. Grazie al suo aiuto, la travagliata storia del Martin Luther King Hospital è a un punto di svolta. Con la somma, il nosocomio ottiene una boccata d'ossigeno di vitale importanza, che allontana lo spettro della chiusura definitiva. Il complesso copre un'area con più di 600 mila persone.

Le interruzioni del servizio avute nel recente passato si erano tradotte in gravi disagi, con episodi spesso drammatici. Gli stessi che hanno convinto l'autore della donazione a compilare l'assegno, ripetendo il gesto di generosità compiuto nei giorni scorsi in favore del Saint John’s Healh Center di Santa Monica.

Per Los Angeles e le sue fasce più deboli è una bella notizia, che può salvare un complesso di grande importanza sul piano dell'assistenza sanitaria. Ora toccherà all'amministrazione della contea tenere fede all'impegno di effettuare l'investimento promesso per la costruzione del nuovo blocco, la cui nascita risolverebbe in maniera stabile il problema. Se tutto andrà come previsto, i lavori dovrebbero cominciare nel mese di maggio.

Soon-Shiong fatto la sua fortuna nel settore farmaceutico. E' il fondatore e amministratore delegato di Abraxis BioScience, una società che si occupa di trattamenti farmacologici per combattere il cancro. Il ricco industriale californiano, insieme alla moglie, l'ex attrice Michele Chan, si distingue spesso per la sua generosità.

Via | Abclocal.go.com

  • shares
  • Mail