Identikit dei vini più costosi al mondo del 2013

Quali sono i vini più costosi al mondo? E qual è il vino italiano più costoso in assoluto in questo momento? Scopriamolo.

Andiamo oggi alla scoperta del succo di Bacco più costoso e pregiato al mondo. Prima di tutto c'è da fare una premessa nella top list dei vini più costosi e rari al mondo, non rientrano al momento -almeno non vicino al podio- vini italiani, ma sono tutti per lo più francesi. Grazie ad un articolo del noto sito gastronomico Dissapore, scopriamo che uno tra i motori di ricerca più aggiornato sui migliori vini del pianeta è neozelandese e si chiama Wine Searcher.

Wine searcher fornisce un'ampia e super dettagliata panoramica sulle recensioni di tutti i migliori vini del globo, siano essi bianchi o rossi, e di qualsiasi zona. 6 milioni di varietà sono state catalogate finora da Wine Searcher. Tra questi c'è una lista che ci interessa particolarmente, sempre ben aggiornata giorno dopo giorno: la lista dei vini più costosi al mondo.

La medaglia d'oro in questo periodo se l'aggiudica il Richebourg di Hanry Jayer, un prelibato vino rosso d'annata di origine francese, per essere più specifici prodotto e imbottigliato nella località francese Vosne-Romanée, in Borgogna. Il prezzo per gustare una bottiglia di Richebourg vanta un prezzo (minimo) di 16.193 dollari. Da assaporare molto lentamente, o rischia di andare di traverso. Ma ecco per amanti e dediti collezionisti di bottiglie da tenere in cantina per le occasioni speciali (sono tutti vini da stappare) i primi dieci della top list internazionale:


    1. Henri Jayer Richebourg Grand Cru, Cote de Nuits, Francia 16.193 – 24.473
    2. Domaine de la Romanee-Conti Romanee-Conti Grand Cru, Cote de Nuits, Francia 12.527 – 62.507
    3. Egon Muller-Scharzhof Scharzhofberger Riesling Trockenbeerenauslese, Mosel, Germania6.934 – 14.125
    4. Henri Jayer Cros Parantoux, Vosne-Romanee Premier Cru, Francia 6.127 – 19.632
    5. Domaine Leflaive Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune, Francia 5.807 – 11.545
    6. Joh. Jos. Prum Wehlener Sonnenuhr Riesling Trockenbeerenauslese, Mosel, Germania 5.329 – 11.392
    7. Domaine Georges & Christophe Roumier Musigny Grand Cru, Cote de Nuits, Francia 4.692 – 16.067
    8. Domaine de la Romanee-Conti Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune, Francia 4.672 – 13.695
    9. Domaine Leroy Musigny Grand Cru, Cote de Nuits, Francia 4.376 – 33.740
    10. Henri Jayer Vosne-Romanee, Cote de Nuits, Francia 3.572 – 9.410

E per quel che riguarda l'Italia? In territorio italico il vino più costoso è al momento un Barolo della riserva Collina Rionda di Bruno Giacosa, proposto con un prezzo medio alla bottiglia a non meno di quasi 700 euro. Un vino piemontese coltivato da una famiglia dall'antica tradizione vinicola che oltre a questa riserva speciale offre ai clienti un ricchissimo listino di prelibatezze.

  • shares
  • Mail