Carla Bruni cede il castello di famiglia a uno sceicco

Castello Bruni

Secondo quanto riporta il quotidiano "La Stampa", Carla Bruni avrebbe venduto il suo castello di famiglia a uno sceicco arabo per la ragguardevole cifra di 17.5 milioni di dollari.

Marisa Bruni Tedeschi, madre della prima donna di Francia, sposata con il presidente Nicolas Sarkozy, ha confermato la vendita, ma non l'importo: "Abbiamo finalmente trovato un acquirente. Nessuno di noi si recava più a Castagneto Po".

L'edificio, non lontano da Torino, risale al 1019 ed è stato più volte distrutto e ricostruito nel corso dei secoli. Il padre della first lady lo comprò nel 1952. Nei 1500 metri quadrati ci sono 40 camere, abbracciate da uno splendido giardino.

Via | Luxuo.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO