Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag oro

Castle Lizzardo: un castello da fiaba in oro e diamanti

pubblicato da Rosario Scelsi

lizzardo

Il Lizzardo Museum of Lapidary Art di Elmhurst (Illinois) ha messo in mostra il Castle Lizzardo, una scultura preziosa che celebra un castello di fantasia, destinato a far sognare.

L’opera è stata commissionata in memoria del fondatore del museo, scomparso in tenera età. La produzione di questo pezzo da fiaba porta la firma di Goldsmith William Tolliday of Garrard & Co, gioielliere della corona inglese fino al 2007.

Il castello -scolpito in oro giallo, bianco e rosso, con luccicanti diamanti a impreziosirne il corpo- non è destinato al mercato, ma se andasse sotto il martello del banditore potrebbe recuperare una cifra da capogiro.

Via | Luxurylaunches.com

....
condividi 0 Commenti

Cellulari di lusso: Porsche Design Blackberry P9981 limited edition in oro

pubblicato da Olivia


Se qualche mese fa ci aveva stupito (in positivo) il connubio tra RIM e Porsche Design per la realizzazione di uno smartphone di lusso elegante e di classe, fra poco potremo sorprenderci piacevolmente un’altra volta, grazie all’intervento di Amosu.

Amosu è ormai nota per le personalizzazioni preziose di oggetti tecnologici come gli smartphone, e questa volta prenderà un cellulare già pieno di pregi per renderlo ancora più prezioso: il Porsche Design Blackberry P9981 sarà infatti reso unico in una versione limited edition in oro.

Lo smartphone in questione, nella sua versione base, è realizzato in acciaio inossidabile e retro in pelle per un’esperienza tattile superba; non si conoscono ancora i dettagli della versione di Amosu, ma è probabile che l’oro ricoprirà la scocca in acciaio.

Sul fronte tecnologico le caratteristiche rimarranno invariate: processore a 1,2 Ghz, memoria da 8 GB, videocamera in HD, solo per citare quelle più rilevanti. Non si conosce ancora il prezzo di questa edizione limitata, ma ne sapremo qualcosa di più a gennaio, quando ne è prevista l’uscita sul mercato.

Via | Therichtimes

....
condividi 0 Commenti

Un Natale di lusso con decorazioni giganti in oro by Design Solutions

pubblicato da Olivia


Se l’albero di Natale più costoso del mondo realizzato in oro non è bastato a soddisfare la vostra voglia di lusso natalizio, potrete ammirare estasiati queste decorazioni natalizie decisamente fuori dal comune.

Si tratta di due “palline” molto simili a quelle che si appendono all’albero, ma più grandi e anche più preziose: una ha un diametro di circa 2,5 metri, l’altra è più modesta, con un diametro di 1,2 metri, ma entrambe sono ricoperte in oro e pesano in tutto circa 130 kg.

Le “palline” sono state realizzate da Design Solutions, lo stesso studio che ha curato il Bellagio Resort di Las Vegas.

Il prezzo di partenza di queste “decorazioni” di lusso era di 40.000 dollari, ma ora potranno essere vostre a soli 19.999 dollari su Onekingslane. Attenzione, il tempo è limitato: la vendita infatti si concluderà domani 26 novembre 2011.

Via | BusinessInsider

....
condividi 0 Commenti

Space Wedding Rings, fedi nuziali in oro spaziale

pubblicato da Olivia


Forse non tutti sanno che cosa si intende per “oro spaziale”, ma si può facilmente immaginare che il suo valore sia piuttosto notevole; dunque cosa lo rende speciale? Lo dice la definizione: si tratta di oro 18 carati che è stato lanciato nello spazio per qualche minuto, per poi essere rimandato sulla Terra.

La SpaceWed è l’azienda svedese che ha avuto l’idea di rendere davvero speciale e limitata una serie di anelli forgiati con l’oro mandato in orbita lo scorso 20 maggio 2011, in occasione di un lancio senza equipaggio per commemorare il 50esimo anniversario del viaggio di Yuri Gagarin; dopo qualche minuto nello spazio, l’oro è stato espulso dal razzo, è ricaduto sulla Terra ed è stato recuperato.

Ogni anello ricavato da questo particolare materiale è stato inciso con un numero di serie e viene venduto con un certificato di autenticità, oltre che con una pen drive contenente tutto il materiale riguardante il lancio nello spazio.

Il prezzo delle fedi nuziali in oro spaziale prodotte da SpaceWed e presentate in occasione del Dubai International Jewellery Week , è di 17.000 dollari al paio; gli anelli in oro spaziale non destinati al matrimonio sono invece in vendita a 12.000 dollari. Naturalmente, come detto, si tratta di edizioni limitate.

Via | Tecca

....
condividi 0 Commenti

Gioielli da uomo: l'India è il terzo produttore al mondo

pubblicato da Olivia


E’ un mercato in crescita quello dei gioielli; non solo per lo scontato target femminile, ma anche per quello maschile: sono sempre di più infatti gli uomini che scelgono di indossare gioielli e di sfoggiarli esattamente come le donne. E il fenomeno è destinato ad aumentare nei prossimi anni.

Fibbie, gemelli, bracciali, ciondoli: sono tante le tipologie fra cui scegliere, caratterizzate da pietre e materiali preziosi: come le fibbie da 1000 dollari firmate Rolls Royce o i gemelli Piaget in oro 18 carati da 8000 dollari.

A sorpresa, il terzo produttore di tali beni di lusso nel mondo secondo Euromonitor International è l’India, dietro a Regno Unito e Cina. La GRT Jewelers, marchio indiano di preziosi, sostiene che le vendite al pubblico maschile costituiscono il 20-25% della sua attività, tanto da collaborare con designer italiani e thailandesi per la realizzazione di una linea di gioielli esclusivamente pensata per gli uomini.

Via | Antwerpfacets

....
condividi 0 Commenti

Il dessert più costoso del mondo ha la forma di un uovo Fabergé

pubblicato da Olivia

Presentato durante la National Chocolate Week, il dessert creato dal capo chef del Lindeth Howe Country House Hotel di Windermere, Cumbria, è probabilmente il dolce più costoso del mondo.

E per sottolineare questa sua preziosissima caratteristica, il suo creatore Marc Guibert gli ha dato una forma ispirata alle famose e ricercate uova Fabergé; e poi l’ha concepito con ingredienti davvero eccezionali.

Ricoperto con una foglia d’oro commestibile, il dessert vanta gelatina di champagne e quattro tipi differenti di finissimo cioccolato belga, aromatizzato con pesca, arancio e whisky; ma il particolare più prezioso si trova sulla cima: un diamante da due carati sovrasta infatti tutta la creazione.

Il favoloso dessert, che secondo l’amministratore delegato del Lindeth Howe Stephen Broughton è il risultato dei più alti sforzi culinari del capo chef, costa 35.000 dollari, una cifra che supera l’ultimo record gastronomico del genere, ma che per entrare nel Guinness dei Primati dovrà prima essere ordinato da qualche ricco goloso.

Via | CoventryTelegraph

....
condividi 0 Commenti

Cibo di lusso: un osechi ryori da 229.000 dollari

pubblicato da Olivia


La tradizione culinaria giapponese prevede un piatto molto particolare a Capodanno, chiamato osechi ryori; si tratta di un insieme di pietanze tipiche servite fredde all’interno di scatole laccate chiamate jyubako poste una sopra l’altra a formare fino a 4 o 5 ripiani.

Per festeggiare degnamente l’arrivo del loro 180esimo compleanno, i grandi magazzini Takashimaya hanno pensato a un osechi ryori davvero molto speciale, con un prezzo altrettanto speciale.

A rendere prezioso questo osechi è proprio l’insieme di jyubako: le scatole da 20 x 20 cm che conterranno i cibi sono infatti realizzate interamente in oro 18 carati, lavorato finemente da uno degli orafi più famosi del Giappone, Hoseki Okuyama, che ha inciso sui lati immagini di vigneti e uve. Le speciali jyubako pesano così ben 3,3 kg.

Gli ordini per la particolare scatola da osechi partiranno da ottobre e si prevede che gli unici tre esemplari prodotti non resteranno invenduti, nonostante il costo di 229.000 dollari l’uno.

Via | Therichtimes

....
condividi 0 Commenti

Pasquale Bruni a VicenzaOro presenta le nuove collezioni

pubblicato da Rosario Scelsi

pasquale bruni

Pasquale Bruni è presente con le nuove collezioni a VicenzaOro Choice, salone internazionale della gioielleria e dell’oreficeria in programma fino al 14 settembre nella città veneta. Tra le novità della maison le linee “PB’60″ e “Oh La La!”.

La prima si compone di anelli dal design morbido ed essenziale che riprende l’iconica forma a fascia del brand. Ogni anello nasce dal simbolo del fiore tipico del produttore, che si schiude in 5 petali d’oro su una superfice bombata di lucente smalto bianco.

Proprio lo smalto era stato scelto dal gioielliere italiano per creare i suoi primi coloratissimi gioielli fiore. In un aggraziato gioco optical il calore dell’oro giallo, il romanticismo dell’oro rosa e lo splendore dell’oro bianco, riverberano sulla superfice dell’anello, come fiori che galleggiano sulla superfice dell’acqua.

pasquale brunipasquale bruni

Continua a leggere: Pasquale Bruni a VicenzaOro presenta le nuove collezioni

....
condividi 0 Commenti

Compasso d'Oro 2011 per Hangar Design Group

pubblicato da Rosario Scelsi

Lo studio internazionale Hangar Design Group ha vinto il Premio Compasso d’Oro ADI 2011 per il progetto di casa mobile Sunset, sviluppato per il brand Movit di Pircher Oberland. L’autorevole riconoscimento suggella un progetto di eccellenza, già premiato all’Expo di Shanghai nell’ambito della mostra Italia degli Innovatori.

La casa si è imposta nella categoria “Design per l’Ambiente”, grazie ad un concept innovativo che sa coniugare le migliori soluzioni di funzionalità e stile con le esigenze di sostenibilità ambientale proprie dell’architettura contemporanea.

Ricerca, passione, visione: ecco gli ingredienti della sua filosofia progettuale. Dicono gli autori: “Sunset si caratterizza per un concept semplice ma innovativo e per la massima efficienza energetica a impatto zero, nel rispetto del paesaggio. La sua qualità è certificata in classe A secondo gli standard internazionali CasaClima, sia in termini di processi produttivi che di gestione ambientale e materie prime utilizzate“.

Continua a leggere: Compasso d'Oro 2011 per Hangar Design Group

....
condividi 1 Commenti

Castello per bambole da mezzo milione di dollari

pubblicato da Rosario Scelsi

castello in miniatura

L’attrice Colleen Moore amava l’arte in miniatura, come testimoniano i numerosi oggetti di questo tipo raccolti nel tempo dalla diva. Il Fairy Castle Dollhouse è un ottimo esempio della sua collezione. Questo castello fiabesco per bambole è molto più che un semplice gioco per donne in erba, trattandosi di un capolavoro in scala.

Attualmente è in mostra al Museo dell’Industria e delle Scienze di Chicago, dove suscita un forte interesse tra i visitatori. L’edificio è diviso in 12 aree, che spaziano dal salotto alla biblioteca, passando per le camere da letto e il giardino incantato. C’è pure la sala ricevimenti, immancabile in un maniero che si rispetti.

Gli spazi sono decorati con preziosi cristalli, oro, zaffiri e diamanti. Il trono d’argento della cappella è una replica di quello nell’abbazia di Westminster. Ogni aspetto è curato minuziosamente, per regalare un quadro d’insieme assolutamente coinvolgente. Il prezzo raggiunge quota 500 mila dollari.

Via | Elitechoice.org

....
condividi 0 Commenti